Cosa dice Margot, Cosa fa Margot, Uncinetto

OPERAZIONE TINTACOLI

Da qualche settimana, se mi seguite su Instagram e Facebook lo avrete notato, ho cominciato a pubblicare qualche post un po’ misterioso alla James Bond nei quali accennavo ad una missione segretissima in collaborazione con Panini Tessuti , azienda di Modena specializzata in vendita di tessuti e articoli di merceria.

Sono stata infatti contatta, assieme ad un gruppo ben nutrito di altre uncinettatrici, per partecipare ad un’iniziativa benefica ad alto tasso di tenerezza. Il nome già rivela a chi è destinato il lavoro che ci è stato chiesto di fare: TINtacoli infatti gioca un po’ con le parole TIN, che sta per Terapia Intensiva Neonatale, e tentacoli perché protagonisti, oltre ai bambini prematuri, sono proprio loro: polipi e meduse!

28685196_949361581907331_736299372300928187_n

Il nome completo dell’associazione che sta portando avanti questa iniziativa è TINtacoli – Octopus for Preemie Italy ed è il progetto italiano ufficiale che prende origine da Octopus for Preemie, associazione che lavora già da anni a livello mondiale per far recapitare ai reparti di terapia intensiva neonatale polipi e meduse. In Italia TINtacoli opera dall’inizio del 2017 e ha già distribuito in diversi ospedali italiani più di 20.000 pupazzetti.

Ma in cosa consiste questo progetto? In pratica associazioni di volontari in tutto il mondo stanno divulgando lo schema di un polipo e di una medusa all’uncinetto, affinché altre persone volenterose li realizzino per poi donarli ai reparti di terapia intensiva neonatale di vari ospedali. Queste associazioni controllano che polipi e meduse siano realizzati secondo regole ben precise, li raccolgono e li ridistribuiscono agli ospedali.

Ma perché proprio polipi e meduse e non orsetti o gattini per esempio? Inizialmente io pensavo che questi oggetti venissero poi rivenduti per raccogliere fondi, invece, con mia grande emozione, ho saputo che polipi e meduse vengono messi nelle incubatrici dei neonati prematuri affinché questi, toccandone i tentacoli, abbiano come un ricordo del cordone ombelicale e si calmino e si addormentino più in fretta. Ecco spiegato il perché della forma. Questa cosa per me è veramente di una tenerezza infinita e da pelle d’oca e non potevo certo tirarmi indietro quando Panini Tessuti mi ha chiesto se avevo voglia di realizzare qualche polipo.

IMG_8756

Lo schema da seguire viene fornito direttamente dall’associazione TINtacoli – Octopus for Preemie Italy e deve essere seguito fedelmente per ricreare oggetti con determinate misure e con determinate caratteristiche: le maglie devono essere particolarmente strette e compatte per non far fuoriuscire l’imbottitura, il corpo non deve superare certe misure perché non deve occupare molto spazio nell’incubatrice e i tentacoli devono essere sufficientemente lunghi, ma non troppo, per non attorcigliarsi attorno al collo del bambino. Una volta eseguito l’oggetto basta inviarlo a uno degli indirizzi indicati dall’associazione che provvederà a recapitarlo ad uno degli ospedali che hanno aderito all’iniziativa.

Per ora in Italia TINtacoli è attivo in quattro ospedali:

. Ospedale Bufalini di Cesena
. Ospedale Infermi di Rimini
. Ospedale Maggiore di Bologna
. Ospedale dei Bambini “Pietro Barilla” di Parma

Questo è il mio primo polipetto che ho realizzato e che è già partito per quel di Cesena mentre altri sono in lavorazione: il bello è che non c’e limite alla fantasia e ai colori che si possono utilizzare, l’importante è che il filato sia 100% cotone, che l’imbottitura sia in poliestere lavabile a 60% e che tutti i fili di lavorazione siano nascosti e assicurati saldamente.

BTGOE9680

Nel caso questo progetto vi abbia conquistate e amiate fare dell’uncinetto, il mio consiglio è quello di mettervi in contatto con TINtacoli – Octopus for Preemie Italy qui in modo che possano fornirvi lo schema e i dettagli di spedizione: potrete così cominciare a realizzare i vostri animaletti, e assieme a me e alle altre “uncinettatrici” potrete contribuire a invadere i reparti di terapia intensiva neonatale con un esercito di polipi e meduse colorati.

Vorrei specificare che lo schema deve essere seguito alla lettera, rispettando le misure e la tipologia dei materiali. Nello specifico io ho utilizzato il cotone Tre Sfere Cotton Natural che trovate qui e che mi ha permesso di ottenere, lavorato con un uncinetto da 2,5 mm, le misure e la consistenza richiesti. Come imbottitura ho usato questa della Prym, che rispetta le norme igieniche per un oggetto destinato ai neonati.

Mira

Annunci

2 pensieri riguardo “OPERAZIONE TINTACOLI”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...